I trofeo kart

La partenza, tutto dipenderà dalla partenza. Perchè i punti per superare ci sono ma il sorpasso, su questa nuova pista che vedrà fra poche ore i motori accesi per il primo trofeo Scuderia Ferrari Club San Vito Lo capo, dovrete un po’ costruirvelo nelle curve precedenti all’unico rettilineo. Se perderete terreno nelle curve precedenti, siete destinati a guardare gli scarichi di chi vi precede fino all’arrivo. Quindi partire davanti e partire bene sarà fondamentale.
La partenza è in un rettilineo a cui segue subito una sequenza di tre curve da prendere in pieno. È un po’ come le Becketts a Silverstone: solo che lì rischiate di andare sull’erba, qui contro le gomme di protezione. Se non riuscite a farle in pieno, queste tre curve, vi aspetta una gara nelle retrovie.

Da queste tre curve si arriva al lungo rettilineo: è lì che dovrete prendere la scia e superare in staccata. Stando attenti a non uscire troppo larghi dalla curva successiva. Perchè è quella che immette nel tratto misto: si va prima a destra e poi a sinistra per riportarci verso il traguardo. Anche nell’ultima curva prima del traguardo si può superare ma qui ci vuole davvero il manico perchè le traiettorie sono millimetriche e dunque provare il sorpasso significa uscire dalla curva davanti o finire sulle protezioni, non ci sono vie di mezzo.

Finora chi ha girato su questa nuova pista non è mai sceso sotto i 32 secondi a giro. La pole sarà quindi su questo target. Avrete una sessione di prove libere prima di provare a qualificarvi. Tutto dipende da voi.

Ci vediamo domani fra dalle 20 al kartodromo di via dell’Olimpo. Ricordate di mettervi in tiro per interviste e foto. E a proposito, c’è anche un kart a due posti che vi permetterà di girare con moglie e figli…. provateci, giusto per fargli provare il brivido

4 risposte a “I trofeo kart”

Rispondi a Vincenzo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.